Laura Tutrone, Il volume G I 5 della Biblioteca Francescana di Palermo: note e spunti sulla vicenda della famiglia Cozzo in Sicilia

Il volume G I 5, conservato presso la Biblioteca Francescana di Palermo all’interno del Fondo Naselli Flores e Guasconi, consente di riportare alla luce notizie intorno alla nobile famiglia Cozzo e ai suoi interessi economici in Sicilia. Si tratta di una filza di documenti privati notarili di varia tipologia e datazione (secc. XVII-XVIII) vergati in corsiva postumanistica: una tipologia di scrittura sostanzialmente derivata dall’umanistica corsiva, ma caratterizzata da alcuni elementi cancellereschi. Interessante appare la vicenda dell’immobile sito a Palermo in via del Pizzuto e concesso in enfiteusi a Natale Cozzo nel 1751. Le carte del volume offrono un’accurata descrizione dell’edificio e del sistema viario in cui esso era ubicato.

Parole chiave: Fondo Naselli Flores e Guasconi, famiglia Cozzo, documenti privati notarili, corsiva post-umanistica, via del Pizzuto.

Laura Tutrone nata a Palermo nel 1984, nel 2007 si è laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Palermo e, nel 2010, ha conseguito la laurea specialistica in Filologia Moderna presso la medesima Università. In entrambi i casi ha discusso una tesi in Paleografia e Diplomatica (rel. Diego Ciccarelli).

}); })(jQuery);