Leo Di Simone, Liturgia medievale per la Chiesa postmoderna?Ermeneutica della questione del “rito antico” sulle piste del “rito romano”

Lo studio, ripercorrendo la bimillenaria storia della liturgia della Chiesa cattolica, intende analizzare i capisaldi del “rito romano” nelle diverse epoche storiche. Cercherà, in particolare, di mostrare che, a partire dal Concilio di Trento, non sempre è stata attuata una corretta ermeneutica dei documenti liturgici che sono stati prodotti per tutto il medioevo.
Il “rito romano” è una realtà liturgica ancora tutta da scoprire. Il suo “genio” risiede nella capacità di aprirsi ai processi culturali. Si vedrà che la lezione viene dal medioevo.

Parole chiave: Liturgia medievale; rito romano; riforma liturgica; tradizione; creatività liturgica.

Leo Di Simone (Castelvetrano, 1953), è presbitero della Diocesi di Mazara del Vallo, dove dirige l’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici. Laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Palermo, ha compiuto gli studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana e poi ha conseguito il dottorato in Liturgia presso il Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma. Ha insegnato presso la Facoltà Teologica di Sicilia, l’Istituto di Scienze Religiose di Mazara del Vallo e l’Istituto Teologico di Scutari (Albania). È membro della Comunità di San Leolino. Tra le sue pubblicazioni, si segnalano: Arte normanna in Sicilia: proiezione simbolica di modelli teologico-politici, in La Legazia Apostolica. Chiesa, potere e società in Sicilia in età medievale e moderna, Caltanissetta-Roma 2000; un vasto studio dal titolo Liturgia secondo Gesù. Originalità e specificità del culto cristiano per il ritorno a una liturgia più evangelica, Panzano in Chianti (Fi) 2003; Vexilla Regis. La Croce dipinta di Mazara del Vallo. Icona pasquale della liturgia, Panzano in Chianti (Fi) 2004; Beato Angelico. L’Estetica del Verbo incarnato, Panzano in Chianti (Fi) 2004; Trasfigurazione, la Basilica Cattedrale di Mazara del Vallo. Culto Arte e Storia, Mazara del Vallo 2006; Bellumvider. Spiritualità cistercense e arte sveva, in «Mediaeval Sophia» 3 (gennaio-giugno 2008).

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

}); })(jQuery);