Vincenzo M. Corseri, Signum Sanctae Crucis. Iconologia del Crocifisso nella lezione di Heinrich Pfeiffer S.J.

Il lavoro prende spunto da un recente convegno (Signum Sanctae Crucis. Percorsi di arte e fede a Museo Diocesano), organizzato dal Museo Diocesano di Mazara del Vallo (2-3 aprile 2011) in occasione del restauro e dell’esposizione del prezioso Crocifisso ligneo quattrocentesco che da secoli si conserva presso il Monastero benedettino di San Michele Arcangelo. La manifestazione ha visto coinvolti alcuni autorevoli studiosi di teologia e arte cristiana e si è conclusa con la lectio magistralis di Heinrich Pfeiffer S.J. – studioso di fama mondiale e professore emerito di Iconologia e Storia dell’Arte Cristiana alla Pontificia Università Gregoriana – sul tema dell’iconografia del Crocifisso nel Medioevo, con un riferimento specifico al Crocifisso del Monastero di San Michele. La presente nota intende problematizzare alcuni aspetti centrali del discorso di padre Pfeiffer e del dibattito teologico e storico-artistico che ad esso riconducono.

Parole-chiave: arte cristiana; iconologia; Crocifisso ligneo di Mazara del Vallo; Volto Santo; Heinrich Pfeiffer S.J.

Vincenzo M. Corseri, nato nel 1976 a Castelvetrano (Tp), si è laureato in filosofia presso l’Università degli Studi di Palermo. È redattore di «Schede Medievali» e «Mediaeval Sophia». Ha collaborato con la Facoltà Teologica di Sicilia alla redazione del Dizionario Enciclopedico dei Pensatori e Teologi di Sicilia. Secc. XIX-XX (Roma-Caltanissetta 2010). Attualmente sta svolgendo un dottorato di ricerca in Filosofia (XXIII ciclo) presso il Dipartimento di Filosofia, storia e critica dei saperi (Fieri-Aglaia) dell’Università degli Studi di Palermo, con una tesi sul linguaggio della concordantia nel pensiero politico-religioso di Nicola Cusano. È socio dell’Officina di Studi Medievali e della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale (SISPM).

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

}); })(jQuery);